SACEBT-visore SACEBT-visore SACEBT-visore SACEBT-visore SACEBT-visore

SACE BT

Assicuriamo le imprese in Italia e nel mondo

 

Siamo specializzati nell’assicurazione dei crediti a breve termine, nelle cauzioni e nella protezione dei rischi della costruzione. Offriamo i nostri prodotti direttamente e attraverso una rete di agenti dislocati su tutto il territorio nazionale.

Costituita nel 2004 da SACE come Compagnia specializzata nell’assicurazione a breve termine (attività con dilazioni di pagamento fino a 12 mesi), dal 2005 SACE BT ha esteso la propria operatività alle cauzioni e alla protezione dei rischi della costruzione mediante l’acquisizione di ASSEDILE.

SACE BT è interamente controllata da SACE e a sua volta detiene il 100% di SACE SRV, società specializzata in servizi d’informazione commerciale e recupero crediti.

Consiglio di Amministrazione

 

Collegio Sindacale

Cristiano Zanella Presidente

Paola Ginevri Latoni Sindaco effettivo

Laura Guazzoni Sindaco effettivo

Giuseppina D’Aranno Sindaco supplente

Andrea Pirrottina Sindaco supplente

Situazione patrimoniale d'impresa   

Alla data dell’ultimo bilancio approvato e relativo all’esercizio 2018, il Patrimonio netto di SACE BT S.P.A. ammonta a 62.398.083 euro; la parte relativa al Capitale sociale interamente versato ammonta a 56.539.356 euro.

Alla stessa data l’indice di solvibilità Solvency II, corrispondente al rapporto tra i fondi propri di base e il requisito patrimoniale di solvibilità Solvency II, è pari a 1,72.


Indirizzo sede

SACE BT S.p.A.

Sede Legale e Direzione Generale in Piazza Poli, 42 - 00187 Roma - Italia.

Tel: +39 06 6976971 - Fax: +39 06 69769700

Reg. Imp. Roma, C.F. e P. IVA 08040071006

Email: customerservice@sacebt.it - pec: sacebt@pcert.postecert.it

SACE BT S.P.A. è una società iscritta nell’Albo delle Imprese di assicurazione e riassicurazione italiane all. Sez. I con il numero 1.00149 (https://www.ivass.it/operatori/imprese/albi/index.html) ; autorizzata all'esercizio d’Impresa con provvedimento ISVAP n. 2286 del 23 giugno 2004  pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana n. 154 del 3 luglio 2004 e ad esercitare l’attività assicurativa nel Ramo 14 Credito, nonché nei Rami 8 Incendio, Altri Danni ai Beni e 15 Cauzioni, con provvedimento ISVAP n. 2654 del 28 novembre 2008; soggetta alla vigilanza dell’IVASS.